IL FESTIVAL

Teatro a Pedali: il primo Festival teatrale eco-sostenibile.

Il Festival Teatro a Pedali è il primo festival teatrale a impatto ambientale zero, organizzato dalla compagnia Mulino ad Arte.

<< Ci siamo immaginati la nascita di un nuovo Festival che possa riunire e sostenere la comunità locale e che riesca, attraverso una crescita graduale negli anni, a diventare un appuntamento fisso e culturalmente rilevante a livello nazionale. Dopo questo ennesimo stop del nostro settore, dello stare insieme, è importante focalizzare nella cultura il motore sociale della ripartenza delle nostre comunità. Fare teatro con il pubblico e non per il pubblico. Vogliamo quindi riaccendere i riflettori attraverso un progetto che possa prevederne il più possibile un coinvolgimento attivo>>

Daniele Ronco, direttore artistico della compagnia.

Il festival sarà una novità assoluta nel panorama nazionale e internazionale, in quanto tutti gli spettacoli proposti verranno alimentati dalla pedalata del pubblico attraverso format Teatro a Pedali. Uno spettacolo a impatto zero, il cui obiettivo è quello di sensibilizzare gli utenti al tema dell’eco-sostenibilità attraverso un approccio di tipo esperienziale.

Questa azione di audience engagement si pone l’obiettivo di intercettare nuovi pubblici in un’ottica di contaminazione fra mondi solitamente non avvezzi al teatro, con il fine ultimo di educare alle buone pratiche sostenibili.

Il festival si comporrà di quattro giornate, ognuna delle quali sarà dedicata ad uno specifico tema legato al green. In particolare: bicicletta, alimentazione, casa e clima. Le giornate saranno ricche di attività quali: spettacoli, laboratori, performance, presentazione di libri, show-cooking a tema con degustazione, dibattiti, interventi divulgativi a carattere scientifico.

 

LA CALL

Chi sono i GREEN GUYS?

I GREEN GUYS sono un gruppo di giovani Under25 che nel 2021 hanno risposto alla prima call che Mulino ad Arte ha lanciato sul territorio Piemontese, per aprire le porte del teatro alle fasce giovani, al fine di collaborare e creare una rete per raggiungere l’obiettivo che dovrebbe essere comune ad ogni singolo cittadino del mondo: Salvare il Pianeta.

Il gruppo si apre ad ulteriori candidature. A tal proposito si cercano sul territorio piemontese 15 ragazzi di età compresa tra i 17 e i 25 anni  per un progetto di formazione del pubblico e di orientamento professionale.  La call è rivolta a ragazzi che vogliano cimentarsi in un percorso da spettatori attivi finalizzato alla produzione, promozione e organizzazione del Festival Teatro a Pedali.

I ragazzi selezionati andranno a comporre una direzione artistica partecipata, che avrà il compito di scegliere uno spettacolo fra quelli candidati al bando indetto da Mulino ad Arte per intercettare spettacoli  sul tema della sostenibilità ambientale. 

Il gruppo  verrà seguito dalla direzione artistica e organizzativa di Mulino ad Arte . L’obiettivo di questo bando è quello di formare diverse generazioni di spettatori U25,  attivi nel campo della creazione di eventi culturali.

COSA FANNO I GREEN GUYS:

  • Selezionano uno spettacolo da programmare all’interno del Festival Teatro a Pedali;
  • Organizzano, sotto la supervisione della direzione artistica, una delle giornate del festival;
  • Collaborano con il gruppo di Teatro Affido 
  • Selezionano uno spettacolo per la Rete Risonanze;
  • Sono formati da operatori culturali nazionali per acquisire competenze in materia teatrale;
  • Sono parte attiva del team di lavoro del festival dal 20 al 26 di giugno.

Fasi di lavoro

  • Da Febbraio – giugno: formazione e collaborazione con Mulino ad Arte, partecipazione eventi rassegna ‘Arts&green’
  • Da Febbraio a Ottobre, in modalità online e presenza : Formazione con gli operatori della Rete di Risonanze
  • Febbraio- Marzo: Selezione dello spettacolo da programmare all’interno del Festival;
  • Da Febbraio a Ottobre, alcuni dei Green Guys selezionati, avranno la possibilità di girare in due festival della rete nazionale Risonanze per diffondere in Italia la propria buona pratica green;
  • Marzo-Aprile progettazione del Festival con Mulino ad Arte;
  • Maggio – Giugno: promozione del Festival;
  • Dal 20 al 26 giugno Festival Teatro a Pedali.

RISONANZE: NETWORK PER LA TUTELA E LA DIFFUSIONE DEL TEATRO UNDER 30

Mulino ad Arte è parte di Risonanze Network, la rete nazionale dedicata al teatro Under 30, per la promozione e il sostegno delle giovani compagnie emergenti, per il coinvolgimento di giovani spettatori Under 30 nei processi di direzione artistica partecipata.

Durante il processo di selezione dei progetti artistici fra quelli pervenuti attraverso il bando nazionale indetto da Mulino ad Arte, i Green Guys ne segnaleranno uno che entrerà a far parte del progetto Generazione Risonanze: una vetrina digitale – a cura di Risonanze Network e autorizzata dalle rispettive compagnie – che contiene le schede artistiche dei progetti selezionati per ogni anno dalle realtà che compongono la rete, per promuovere la creatività giovanile e incentivare la circuitazione dei singoli spettacoli.

I Green Guys prenderanno parte al progetto Risonanze Next Generation, un percorso formativo diffuso sul territorio nazionale che coinvolge tutte le direzioni artistiche partecipate U30 interne alla rete. L’obiettivo sarà quello di stimolare l’adeguamento delle attuali pratiche di spettacolo dal vivo, adottate dalle realtà in rete, ai 17 goal individuati dall’Agenda 20 30 delle Nazioni Unite (ONU), ponendo particolare attenzione alle tematiche della riduzione delle disuguaglianze sociali e di genere, sostenibilità ambientale, accessibilità ad una formazione di qualità, costruzione di città e comunità sostenibili e diritto al lavoro.

Dopo una prima fase di formazione con gli operatori della rete e le altre direzioni U30, i Green Guys prenderanno parte a un Meeting che si svolgerà durante il Festival Teatro a Pedali.

Scadenza della Call

Per partecipare inviare la propria candidatura compilando il form entro e non oltre il  27 febbraio 2022.

N.B.: Verrà comunicata automaticamente a tutti l’avvenuta ricezione della candidatura di partecipazione. Se non doveste ricevere nessuna risposta siete pregati di contattarci telefonicamente.

Esiti della Call

La Direzione si riserva il diritto inappellabile della scelta e s’impegna a comunicare le proprie decisioni entro il 4 marzo 2022.

Contatti

Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi a Mulino ad Arte: Tel. 370.3259263 / Email info@mulinoadarte.com

Mail di contatto: info@mulinoadarte.com

Il teatro a portata di mano!

Rimani aggiornato su tutti gli eventi, attività, rassegne e le produzioni di Mulino ad Arte.